Stilos

by

di cletus

Atteso, opportunamente conclamato, salutato come uno dei migliori ritorni, meglio di quello di Schumacher nella formula1, alla fine è arrivata la prima copia (in abbonamento) della rivista STILOS.

Mr.Bonina è un visionario, o un pericoloso agitatore di coscienze. Nel suo redazionale d’apertura si auspica “vogliamo dare valore ai libri che ci piacciono piuttosto che farci piacere i libri cui il mercato dà valore: nella speranza che gusto e mercato possano coincidere”.

La rinascita di Stilos si intuisce anche dalla nuova veste grafica. Basta il formato tabloid su carta come quella dei quotidiani. Oggi la rivista ha l’aspetto (le dimensioni) come quella del National Geographic. Snella, elegante, corposa.

 

I contenuti: recensioni, a volte a più mani intorno a qualche “focus” centrale, interviste (mi sparerò a breve quella ad Ettore Mo (mio mito assoluto di sempre quanto a capacità di fondarti negli angoli più sperduti della mela) a Fois, a Niffoi, Tabucchi, concessioni ad autori che amo di meno (Mazzucco, Lucarelli), insomma un mix sapiente fra glamour, gente da classifica e outsider in cerca di (meritata) visibilità.

C’è qualche refuso di troppo, piccola concessione ad una fretta che deve aver caratterizzato l’uscita, e che ne danneggia l’aurea, un po’ autorevole, che meritatamente persegue.

Il panorama è questo: in Italia mancano riviste con ambizioni nazionali che parlino di libri in maniera diffusa, e che siano quanto più possibile lontane dallo scambio di favori fra critici e responsabili di collana delle varie case editrici. Il tono, mi sembra, è quello giusto, e l’incipit di Mr.Bonina, come detto, è tutto un programma.

Benvenuta, Stilos !

risorse: www.stilos.it

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: